Informazioni generali

L' Azienda di pubblici servizi o il singolo privato che intende effettuare la manomissione del suolo pubblico (sedi stradali, banchine, ecc...) sia per la posa di nuovi impianti, sia per la manutenzione di impianti già esistenti, dovrà presentare richiesta di Autorizzazione, in marca da bollo, all'Ufficio Lavori Pubblici.

I soggetti privati interessati alla manomissione di vie e aree pubbliche sono tenuti a prestare adeguate garanzie sulla corretta esecuzione dei lavori di ripristino mediante deposito cauzionale da effettuare:

  • in contanti, presso la Tesoreria Comunale - Monte dei Paschi di Siena , Agenzia di Piazzola sul Brenta;
  • con bonifico bancario intestato a SERVIZIO TESORERIA – COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA - Monte dei Paschi di Siena , Agenzia di Piazzola - Cod. IBAN IT 36 F 01030 62720 000000807722.

Tempi

  • 30 giorni per il rilascio dell'Autorizzazione
  • il collaudo delle opere eseguite, con conseguente restituzione del deposito cauzionale, sarà effettuato entro 40 giorni dall'avvenuta comunicazione di fine lavori.

Costi

  • - n. 2 marche da bollo del valore vigente
  • - deposito cauzionale pari al valore del computo metrico estimativo delle opere di ripristino della pavimentazione stradale, come da Regolamento

A chi rivolgersi

Telefono:

0499697931

Email:

lavoripubblici@comune.piazzola.pd.it

Orari di apertura:

  • Lunedì - Mercoledì: 8.30 – 12.30 + 15.30 - 18.00
  • Martedì - Giovedì - Venerdì: 8.30 – 13.00
  • Martedì - Giovedì: su appuntamento

Ultimo aggiornamento:

11/04/2017
Approfondimenti

Normativa:

Documentazione da presentare

Ulteriori informazioni:

La richiesta di autorizzazione della Manomissione del Suolo Pubblico dovrà essere correlata dai seguenti documenti:

  • n. 2 marche da bollo del valore vigente;
  • n. 3 copie della planimetria dei luoghi (scala proporzionata all’entità dei lavori da eseguire) con indicatochiaramente l’intervento da eseguire;
  • idonea documentazione fotografica dello stato dei luoghi prima di dare corso ai lavori di manomissione della sede stradale;
  • Dettagliato computo metrico estimativo afferente i lavori di ripristino della pavimentazione stradale di cui alla lettera D) del Regolamento comunale in materia applicando i prezzi per le opere stradali desunti dal prezziario della Camera di Commercio di Padova, in vigore al momento della richiesta: “L’IMPORTO DESUNTO DAL COMPUTO METRICO DOVRA’ ESSERE VERSATO QUALE CAUZIONE SULLA CORRETTA ESECUZIONE DEI LAVORI presso la tesoreria comunale (Monte dei Paschi di Siena– Agenzia di Piazzola sul Brenta);
  •  Attestazione od eventuale copia del versamento/deposito cauzionale;
  •  Dichiarazione da parte del richiedente che autorizza l’immediata escussione del deposito cauzionale in caso di inadempienza riscontrata dai competenti uffici e secondo quanto disposto dal vigente regolamento comunale.
Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Lavori pubblici-patrimonio-manutenzioni-ecologia (Responsabile: Rossetto Danilo)

Responsabile del procedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Strumenti di tutela riconosciuti dalla legge:

L. 241/1990 (in particolare artt. 2 e 25)