Informazioni generali

Il programma di interventi economici straordinari regionali a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro (cd. "bonus famiglia"), approvato con DGR n. 865 del 15/06/2018, stanzia, per l'anno 2018, € 2.100.000,00 di cui:

  • € 2.000.000,00 per le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro;
  • € 100.000,00 per le famiglie con parti trigemellari.

E’ concesso un solo contributo per nucleo familiare anche in caso di concomitanza di entrambe le situazioni (ad es. quattro figli di cui tre gemelli).

Il modulo di adesione può essere presentato da uno solo dei due genitori, purché in possesso dei seguenti requisiti, al momento della pubblicazione sul B.U.R (22/06/2018):

  • essere genitore di tre gemelli o di almeno quattro figli, conviventi e non, di età inferiore o uguale a 26 anni (27 anni non compiuti);
  • essere residente nella Regione del Veneto;
  • avere un ISEE ordinario in corso di validità da € 0 ad € 20.000,00;
  • non avere carichi pendenti ai sensi della L. R. n. 16 dell’11 maggio 2018;
  • possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace (nel caso in cui abbia una cittadinanza non comunitaria).

Il richiedente, entro il termine stabilito dall’Amministrazione comunale (5 settembre), deve compilare ed inviare al Comune di residenza il modulo di cui all'allegato B), completo dei
documenti richiesti; la presentazione può avvenire facendo ricorso ad ogni mezzo consentito dalla normativa vigente (in caso di invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al fine del rispetto del termine, farà fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante).

Tempi

Per l'anno corrente il termine ultimo è stato fissato per il 05/09/2018.

A chi rivolgersi

Telefono:

0499697919

Email:

sociale@comune.piazzola.pd.it

Orari di apertura:

  • Lunedì - Mercoledì: 8.30 – 12.30 + 15.30 - 18.00
  • Martedì - Giovedì - Venerdì: 8.30 – 13.00
  • Martedì - Giovedì: su appuntamento

Ultimo aggiornamento:

02/08/2018
Approfondimenti

Normativa:

D.G.R. 865/2018

Documentazione da presentare

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Servizi socio scolastici (Responsabile: Fortin Paolo)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Comunicazioni a terzi:

Regione Veneto

Strumenti di tutela riconosciuti dalla legge:

L. 241/1990 (in particolare artt. 2 e 25)

Rilevanza SUAP:

No