Informazioni generali

Chi vuole sposarsi civilmente deve fissare l'appuntamento per la celebrazione del rito contattando lo sportello Ufficio Anagrafe - Stato Civile che verificherà la compatibilità della data e dell'orario richiesti agli orari di servizio ed alla disponibilità della sala municipale richiesta per la celebrazione del rito.

Il matrimonio dovrà sempre essere preceduto dalle pubblicazioni di matrimonio (cd. "formalità preliminari") e comunque celebrato entro 180 giorni, termine di validità delle pubblicazioni stesse.

Di norma il matrimonio civile viene celebrato nel Comune di residenza di almeno uno degli sposi; è però possibile sposarsi anche in un altro Comune, presentando la delega del Sindaco rilasciata dall'Ufficio pubblicazioni del Comune di residenza alla scadenza delle pubblicazioni di matrimonio.

Nel giorno e il luogo prefissati gli sposi, accompagnati da due testimoni maggiorenni (anche parenti), tutti muniti di valido documento di identificazione (le cui fotocopie dovranno essere anticipate all'Ufficio di Stato Civile almeno una settimana prima), si presenteranno davanti all'Ufficiale di Stato Civile, il quale leggerà loro gli articoli del Codice Civile nn. 143, 144, 147 e chiederà agli sposi di esprimere la loro volontà di unirsi in matrimonio. Dopo averne ricevuto conferma, procederà alla lettura dell'atto, che verrà sottoscritto dagli sposi, dai testimoni e dall'Ufficiale di Stato stesso.

NOTA. I matrimoni civili vengono celebrati nella sala del Sindaco o presso la Sala Consigliare compatibilmente alla disponibilità della stessa derivante da utilizzi istituzionali e previa prenotazione anticipata, negli orari di apertura al pubblico o in orari diversamente concordati.

Tempi

Pubblicazioni: entro 2 giorni lavorativi dall'acquisizione della dichiarazione dei nubendi
Celebrazione: del matrimonio entro 180 giorni dalle eseguite pubblicazioni

A chi rivolgersi

Telefono:

0499697937

Email:

protocollo@comune.piazzola.pd.it ileana.puppett@comune.piazzola.pd.it

Orari di apertura:

  • Lunedì - Mercoledì: 8.30 – 12.30 + 15.30 - 18.00
  • Martedì - Giovedì - Venerdì: 8.30 – 13.00
  • Sabato: 9.00 – 12.00 eslusivamente per eventi di stato civile urgenti

Ultimo aggiornamento:

21/10/2015