Si pubblicano le informative relative al pagamento dell'IMU e della TASI per l'anno 2016.

Il versamento si effettua con mod. F24 (in posta, banca, ricevitorie autorizzate o per via telematica) o mediante bollettino postale che sarà recapitato a casa. Ricordiamo infine che è sempre disponibile il servizio online per il calcolo della propria IMU e TASI (in tal caso si invita a prestare attenzione all'aliquota inserita).

Il versamento della 1^ rata va effettuato entro il 16 giugno.

In caso di:

  • avvisi di pagamento recapitati  in ritardo ovvero oltre la data di scadenza per cause non dipendenti né dall’Amministrazione C.le né dal contribuente;
  • ​avvisi di pagamento contenenti errori in conseguenza di variazioni non segnalate o non registrate, e/o che necessitano altresì di opportuna verifica;

il versamento della 1^ rata potrà essere effettuato entro il 30 giugno senza l'applicazione di sanzioni e/o interessi di mora per i tardivi pagamenti.

Per qualsiasi delucidazione è possibile contattare l'Ufficio Tributi

09/06/2016