Si pubblicano le informative relative al pagamento dell'IMU e della TASI per l'anno 2017.

Circa l'IMU non vi sono novità rispetto al 2016 (aliquote e agevolazioni restano invariate), pertanto, se non si sono verificate modifiche sulla situazione del contribuente, l’importo da versare è il medesimo dell’anno scorso.

Anche circa la TASI non vi sono novità rispetto al 2016: la legge n. 208/2015 – Legge di Stabilità 2016, infatti, ha abolito già dallo scorso anno 2016 la TASI sull’abitazione principale e le relative pertinenze (tranne le abitazioni classificate nelle categorie A1, A8 e A9) e sugli immobili ad essa assimilati. E’ stata inoltre abolita la TASI a carico dell’occupante se l’immobile da questi occupato è adibito ad abitazione principale dello stesso (ad eccezione degli immobili in categoria A1, A8 e A9). Per il Comune di Piazzola sul Brenta, dunque, le aliquote da applicare alle fattispecie ancora soggette alla TASI sono invariate rispetto al 2016.

Il versamento si effettua con mod. F24 (in posta, banca, ricevitorie autorizzate o per via telematica) o mediante bollettino postale che sarà recapitato a casa. Ricordiamo infine che è sempre disponibile il servizio online per il calcolo della propria IMU e TASI (in tal caso si invita a prestare attenzione all'aliquota inserita).

I contribuenti devono versare l'imposta, per l'anno in corso, in due rate:

  • la prima rata entro il 16 giugno 2017;
  • la seconda rata entro il 18 dicembre 2017.

E' comunque ammesso il versamento in un'unica soluzione alla prima scadenza, ovvero entro il saldo del 16 giugno.

Per tutti i dettagli si invita caldamente a prendere visione delle informative presenti in allegato a questa pagina.

Contatti

  • Ufficio Tributi: 049/9697951

Allegati

08/06/2017