Si avvisa che il Consiglio di Bacino Brenta ha avviato l'annuale raccolta delle denunce per l'approvvigionamento autonomo di acqua per i consumi da parte di tutti gli utenti domestici che possiedono o utilizzano pozzi di approvvigionamento dell'acqua a scopo potabile, di annaffiamento giardini/orti, per abbeveraggio bestiame, a scopo ornamentale, geotermico, etc.

Si sottolinea che la denuncia è obbligatoria ma non comporta l'applicazione di corrispettivi.

Essa deve pervenire al Consiglio di Bacino Brenta entro il 31 maggio 2016 secondo una delle seguenti modalità:

  • compilando il modulo online (opzione consigliata);
  • compilando il modulo cartaceo e spedendolo, a mezzo posta ordinaria (no raccomandata), a: Consiglio di Bacino Brenta, C.P. 20, 35013 - Cittadella (PD).

Non saranno accolte denunce difformi dalla modulistica succitata o fatte pervenire attraverso canali diversi da quelli indicati.

Il Consiglio di Bacino Brenta precisa, infine, che per gli utenti possessori e/o utilizzatori di approvvigionamenti autonomi di acqua per attività produttiva non è stata attivata la raccolta delle denunce per l'anno 2015.

Quando

  • 03/02/2016
03/02/2016