Riportiamo il seguente comunicato stampa rilasciato da parte di ETRA in merito al calcolo della tariffa TARI:

"In seguito alle notizie apparse in questi giorni su quotidiani a tv nazionali, Etra informa gli utenti e i Comuni soci che il calcolo della tariffa nelle proprie fatturazioni avviene in maniera corretta.

I regolamenti dei Comuni in cui Etra è gestore del Servizio Rifiuti, di cui riscuote il corrispettivo (la TARI), sono conformi a quanto previsto dalla legge 147/2013 e dal Dpr 158/1999.

Piena conformità, dunque, anche in relazione alle modalità di applicazione della parte variabile della tariffa.

Nelle fatturazioni di Etra per le utenze domestiche, le pertinenze sono regolarmente prese in considerazione solo in relazione al calcolo della quota fissa della tariffa, mentre invece la quota variabile viene correttamente calcolata una sola volta considerando solo il numero dei componenti del nucleo familiare, come previsto dalle linee guida del Ministero di Economia e Finanza.

Ufficio stampa Etra"

 

Contatti

  • Ufficio Tributi: 049/9697951
20/11/2017