Dal primo settembre i cittadini in possesso dei requisiti potranno fare richiesta del "buono libri"; si tratta di un contributo, previsto e disciplinato dalla Legge 448/1998 (art. 27) e dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 1212 del 26/07/2016, per la copertura totale o parziale della spesa per l'acquisto dei libri di testo e contenuti didattici alternativi indicati dalle Istituzioni scolastiche e formative nell’ambito dei programmi di studio da svolgere presso le medesime. Sono esclusi dizionari, tablet ed e-reader.

Può essere richiesto dalle famiglie:

  • degli studenti residenti nella Regione del Veneto, che frequentano, nell’anno 2016-2017:
    • Istituzioni scolastiche: secondarie di I e II grado, statali, paritarie, non paritarie (incluse nell’Albo regionale delle “Scuole non paritarie”);
    • istituzioni formative accreditate dalla Regione del Veneto, che svolgono i percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione professionale, e che non ottengono dalla Regione il rimborso delle spese per i libri di testo forniti agli studenti;
  • che hanno il seguente ISEE 2016:
    • Fascia 1: da € 0 a € 10.632,94 – contributo concesso fino al 100% della spesa, compatibilmente con le risorse disponibili; 
    • Fascia 2: da € 10.632,95 a € 18.000,00 – contributo concesso in base alla proporzione tra la spesa e le risorse disponibili.

La domanda  va presentata esclusivamente via web accedendo al seguente link (attivo dal 01/09/2016 alle ore 12.00 del 30/09/2016): http://www.regione.veneto.it/istruzione/buonolibriweb.

Il cittadino, una volta presentata la domanda, si reca presso il Comune di residenza dello studente con la seguente documentazione:
– documento di identità/riconoscimento valido;
– titolo di soggiorno valido, se cittadino non comunitario;
– numero identificativo della domanda;
– la restante documentazione indicata nelle istruzioni;
o invia allo stesso nei modi previsti nelle Istruzioni (fax-raccomandata-e-mail-PEC) copia della suddetta documentazione, nonché la domanda firmata.

Per ulteriori dettagli si rinvia alla locandina qui allegata.

Quando

  • 30/08/2016

Contatti

  • Per informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio servizi socio-scolastici: tel. 049/9697919 e-mail: tatiana.gatto@comune.piazzola.pd.it

Allegati

30/08/2016