L'Amministrazione Comunale è particolarmente orgogliosa di annunciare che è stato oggi approvato, a seguito di conferenza decisoria tenutasi proprio a Piazzola sul Brenta, il progetto definitivo per la realizzazione di un ponte di attraversamento sul fiume Brenta, un'opera da anni attesa e che di fatto completa i due tratti sin ora realizzati della Treviso - Ostiglia che erano stati inaugurati nel lontano 2013.
Un’opera fondamentale che ha visto la collaborazione attiva e sinergica tra i Comuni di Piazzola sul Brenta, Campo San Martino, Campodoro e Curtarolo, che uniti in seno all’IPA del MedioBrenta, sono riusciti a far approvare il progetto preliminare propedeutico per partecipare, nel dicembre 2014, ad un Bando Regionale che ha visto gli stessi assegnatari di uno straordinario finanziamento pari a € 1.000.000. 
Nei primi mesi del 2015 il Comune di Piazzola sul Brenta, nella persona del Sindaco Enrico Zin, si è attivato con la Provincia di Padova per reperire i fondi necessari per il completamento e l’esecuzione dell’opera, che ha visto il buon esito con un contributo erogato dallo stesso ente per un importo pari ad € 250.000 e un coinvolgimento della Fondazione Cariparo per un finanziamento di egual importo.
Il nuovo ponte sul fiume Brenta, inserito in uno dei tratti più suggestivi dell’ex tratto ferroviario, è indiscutibilmente l’elemento caratterizzante della pista ciclabile Treviso-Ostiglia ed oltre a garantire un collegamento fisico tra i due tratti di pista già realizzati, con l’inevitabile messa in sicurezza dei ciclisti che la percorrono ogni giorno, sarà un fondamentale stimolo per vivacizzare la mobilità lenta e il turismo green.

Di seguito altri due rendering dell'opera:

Quando

  • 22/03/2016
22/03/2016